CONDIZIONI DI UTILIZZO PER IL CONSULENTE

Netmoney S.r.l.s., con sede legale in Brugherio (MI), Via Teruzzi 15 (di seguito, Netmoney), ha realizzato la piattaforma denominata “Netmoney” (nel seguito, la Piattaforma) raggiungibile presso il nome a dominio https://netmoney.it ed eventuali sottodomini nonché mediante l’omonima applicazione per dispositivi mobili disponibile nei principali store (Google Play/App Store) e di cui ha la proprietà esclusiva.

Le presenti condizioni di utilizzo per il Consulente (nel seguito, Condizioni Consulente) disciplinano i rapporti tra Netmoney e i Consulente che presentano e/o offrono la propria attività professionale i propri servizi sulla Piattaforma e i livelli minimi di servizio che il Consulente si impegna a garantire nei confronti di Netmoney nonché degli Iscritti.

Il Servizio reso da Netmoney e l’utilizzo della Piattaforma da parte del Consulente sono soggetti all’applicazione delle presenti Condizioni Consulente e di ogni altro regolamento o policy pubblicata da Netmoney sulla Piattaforma (di seguito, i Termini e Condizioni). In caso di disaccordo rispetto ai Termini e Condizioni o successive modifiche degli stessi, ovvero nel caso di insoddisfazione per i Servizi offerti da Netmoney, il Consulente avrà facoltà e dovere di interrompere immediatamente l’uso di Netmoney. Netmoney ha la facoltà, ma non l’obbligo, di far rispettare rigorosamente le Condizioni Consulente attraverso la moderazione della community ed il contenzioso nelle opportune sedi giudiziarie.

1. Definizioni

Condizioni Consulente: le presenti condizioni di utilizzo riservate ai Consulente, come di volta in volta integrate da ogni altro regolamento o policy pubblicata sulla Piattaforma.

Contenuti:(i) file contenenti testi, immagini, registrazioni audio e/o video, dati e/o informazioni organizzati in banca di dati e comunque tutti i file, documenti e/o informazioni in qualsiasi formato rese dagli Utenti e che Netmoney rende disponibili attraverso la Piattaforma, o i Servizi, incluso qualsiasi Contenuto concesso in licenza da una terza parte; (ii) file contenenti testi, immagini, registrazioni audio e/o video, dati e/o informazioni organizzati in banca dati e comunque tutti i file, documenti e/o informazioni in qualsiasi formato vengono trasmessi, copiati, inviati, messi a disposizione degli Utenti della Piattaforma anche dagli Utenti stessi.

Consulenti: professionisti, monomandatari o plurimandatari (indipendenti), nel campo degli investimenti finanziari e che offrono i propri Servizi.

Dati personali: tutte le informazioni personali relative a ciascun Utente, inclusi il nome della persona, l’indirizzo e numero di telefono, eventualmente raccolte tramite la Piattaforma.

Fee: somma dovuta dal Consulente per l’utilizzo del Servizio e determinata nel Subscription Form.

Consulente: l’Utente che sia ente interessato alla divulgazione nel campo degli investimenti (anche alternativi o sociali) e che presenti e offra agli Iscritti, mediante la Piattaforma, i propriServizi.

Piattaforma: il dominio https://netmoney.it, ed ogni suo contenuto, inclusi gli eventuali sottodomini, qualsiasi URL o loro porzioni, l’Applicazione per dispositivi mobili, sviluppata da Netmoney S.r.l. e presente sugli store digitali Apple e Android, con denominazione Netmoney.

Servizi: servizi che il Consulente presenta e offre in vendita agli Iscritti mediante la Piattaforma.

Servizio Piattaforma: il servizio di accesso alla Piattaforma, ivi inclusa ogni funzionalità della stessa dedicata ai Consulente. L’accesso alla Piattaforma è concesso quale diritto all’uso in licenza e in nessun caso potrà essere inteso quale cessione, a qualunque titolo, della titolarità della stessa.

Subscription Form: il modello di iscrizione contenente l’importo della Fee, le caratteristiche dell’abbonamento sottoscritto ed ogni altra condizione particolare applicata al singolo Consulente. Il Subscription Form è parte integrande delle presenti Condizioni Consulente e dei Termini e Condizioni.

Iscritto: l’Utente iscritto alla piattaforma e interessato al monitoraggio dei propri conti correnti mediante Netmoney con eventuale ausilio di Consulente su investimenti finanziari, alternativi o etici esclusivamente online.

Utente: tutte le persone fisiche o giuridiche che accedono alla Piattaforma, anche non registrate ad essa.

1.2 A seconda del contesto, il significato di un termine usato al singolare comprende il plurale, quello di un termine usato al maschile comprende il femminile, e viceversa. Resta inteso che le rubriche delle clausole del presente contratto hanno funzione descrittiva e non ne influenzano l’interpretazione.

2. Descrizione della Piattaforma

2.1 La Piattaforma e i Servizi comprendono una piattaforma online attraverso la quale: a) gli Iscritti possono prendere visione, ottenere informazioni e prendere contatti con i Consulenti e/o i Consulente; b) i Consulenti e/o i Consulente possono presentare informazioni sulle proprie attività e Servizi e prendere contatti con gli Iscritti che ne facciano richiesta.

2.2 Il Consulente fruisce di uno spazio online sul quale è tenuto a fornire ogni informazione su di sé, sulla propria attività ed inserire i propri Servizi al fine di presentarli e offrirli in vendita agli Iscritti mediante la Piattaforma indicandone altresì ogni informazione utile o necessaria per la corretta informazione dell’Iscritto. Netmoney si riserva la facoltà di approvare il Consulente in base alla documentazione da questi fornita e del contegno tempo per tempo tenuto sulla Piattaforma e nei confronti degli Iscritti. Resta inteso che Netmoney non ha alcun onere di controllo sulla condotta degli Utenti e/o dei Consulente e/o degli Iscritti ed esclude ogni responsabilità in tal senso nei limiti massimi consentiti dalla legge.

3. Privacy

Il Consulente dichiara di avere preso visione dell’Informativa sulla Privacy di Netmoney, disponibile all’indirizzo [•] nonché sulla apposita sezione dell’App, come modificata di volta in volta; tale Informativa disciplina l’acquisizione e l’utilizzo da parte di Netmoney dei dati personali degli Utenti.

In particolare, Netmoney dà atto e conferma che ogni trattamento di dati personali che derivi dall’esecuzione dei Termini e Condizioni sarà effettuato unicamente per le finalità connesse a tale esecuzione o per le altre finalità per le quali il Consulente abbia conferito espresso ed inequivocabile consenso, e comunque nel rispetto di quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 e ss.mm., D. Lgs 101/2018 nonché dal Reg. UE 679/2016.

In particolare, il Consulente dichiara di essere stato informato circa:

a) le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati;

b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati;

c) le conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere;

d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati e l’ambito di diffusione dei dati medesimi;

e) i diritti di cui agli artt. 15 (diritto di accesso), 16 (diritto di rettifica), 17 (diritto all’oblio), 18 (diritto di limitazione di trattamento), 20 (diritto portabilità dati) del Regolamento;

f) il nome, la denominazione o la ragione sociale e il domicilio, la residenza o la sede del titolare nonché del responsabile del trattamento.

4. Account Consulente

4.1 L’Utente che voglia divenire Consulente deve iscriversi alla Piattaforma ed aprire un Account Consulente, fornendo i propri dati personali nonché quelli relativi alla azienda che rappresenta. L’Utente dovrà selezionare/cliccare sull’apposita funzione “diventa Consulente” disponibile sulla Piattaforma e seguire le istruzioni messe a disposizione, di conseguenza, da parte di Netmoney. In particolare, al Consulente è richiesta l’integrazione del proprio Account Consulente con le informazioni richieste mediante il Subscription Form per l’apertura di un account (tra le quali, a titolo meramente esemplificativo, il codice fiscale, la partita iva, la ragione sociale, la sede legale, il capitale sociale, il codice univoco e/o PEC per l’adempimento degli obblighi in materia di fatturazione elettronica, ecc.).

4.2 Il Consulente, con la creazione dell’Account Consulente, certifica di avere compiuto almeno 18 anni, e, se agisce in rappresentanza di una persona giuridica, di essere debitamente e validamente autorizzato a vincolarla e che questa sia costituita a norma della legge applicabile nel Paese in cui ha la sua sede legale al momento della sua iscrizione.

4.3 Una volta compilato e sottoscritto il Subscription Form, il Consulente lo invia a Netmoney affinché quest’ultimo possa creare le credenziali di accesso del Consulente, composta da una User-Id univoca e la password (che potrà essere cambiata in qualsiasi momento). Lo User-Id unitamente alla password, costituiranno le credenziali di autenticazione (nel seguito, Credenziali). Lo User Name consentirà l’identificazione dell’Utente quale soggetto a cui riferire l’attività o le richieste di servizi sulla Piattaforma.

4.4 Le Credenziali sono personali, riservate e non cedibili. Il Consulente si impegna a non fornire alcuna informazione errata o falsa. In ogni caso, Netmoney non potrà essere ritenuta responsabile dell’erroneità o della falsità, incolpevole, colpevole o dolosa, delle informazioni comunicate dai Consulente.

4.5 Ogni Utente si impegna ad utilizzare solo ed unicamente l’account inizialmente creato, indipendentemente dal fatto che sia stato registrato sotto la propria identità o sotto quella di terzi. In nessun caso il Consulente potrà utilizzare l’account di terzi. Qualsiasi deroga a questa regola dovrà essere richiesta esplicitamente da parte dell’Utente a Netmoney. L’Utente potrà quindi procedere solo a fronte di un’autorizzazione esplicita e specifica di Netmoney. In caso di mancanza di tale esplicita autorizzazione, la creazione o l’utilizzo di nuovi Account Consulente sotto la propria identità o sotto quella di terzi potrà comportare la Sospensione immediata ed a tempo indeterminato dell’Account Consulente ovvero la sua definitiva cancellazione.

4.6 Al fine di poter completare la procedura di registrazione e creazione dell’account, il Consulente ha l’obbligo di accettare il rispetto delle presenti Condizioni Consulente e le policy relative al trattamento dei dati e l’utilizzo dei cookie. In caso contrario, il Consulente non potrà completare il processo di iscrizione e la rispettiva creazione dell’Account Consulente.

4.7 Al termine della procedura di iscrizione il Consulente riceverà una conferma di avvenuta registrazione all’indirizzo di posta elettronico che ha indicato in fase di registrazione.

4.8 Cancellazione, Sospensione e Ban dell’Account

L’Utente è tenuto al rispetto delle presenti Condizioni Consulente e qualunque altro obbligo derivante dalla normativa vigente. In caso di violazione da parte del Consulente di una o più di queste previsioni, Netmoney si riserva, a sua discrezione, di procedere alla Cancellazione, Sospensione e/o Ban (come sotto definite) dell’Account del suddetto Consulente. Resta inteso che le violazioni potranno essere apprese anche mediante una o più segnalazioni inoltrate dagli altri Utenti.

Cancellazione Account: L’Account del singolo Utente viene completamente rimosso dalla Piattaforma e ogni dato riguardante l’Utente viene cancellato. Pertanto, in seguito a cancellazione, Netmoney non sarà più in possesso di alcun dato comunicato dall’Utente in fase di registrazione e creazione dell’Account.

Sospensione Account: l’Utente mantiene il proprio Account personale oltre a poter accedere alla Piattaforma. Tuttavia, all’Utente sarà impedito di utilizzare i Servizi offerti sulla Piattaforma.

Ban Account: l’Account Utente verrà completamente bloccato in ogni sua funzionalità senza, tuttavia, venire rimosso e/o cancellato. In questo modo Netmoney potrà impedire che l’Utente sottoposto a Ban crei un nuovo Account Utente riutilizzando le proprie credenziali e proceda ad utilizzare nuovamente i Servizi. Resta inteso che Netmoney utilizzerà i dati e le informazioni personali dell’Utente sottoposto a Ban solo ed esclusivamente nella misura strettamente necessaria a rendere efficace il Ban e a monitorare (ed impedire) eventuali tentativi di nuova apertura di Account Consulente da parte del soggetto sottoposto a Ban.

5. Presentazione dei Servizi

5.1 Per tutti i Servizi che il Consulente intenda presentare ed offrire deve farne richiesta a Netmoney mediante contatto via e-mail all’indirizzo info@netmoney.it o altra modalità di comunicazione comunque indicata da Netmoney. Conseguentemente Netmoney invierà le istruzioni e la documentazione necessaria per la creazione del profilo Consulente e della scheda Servizi.

In particolare, Netmoney condividerà con il Consulente un form, online ovvero offline, mediante il quale il Consulente dovrà trasmettere ogni informazione necessaria nonché prendere visione di ogni regolamento o policy rilevante e conformarsi ad esse.

5.2 Il Consulente, nella presentazione dei propri Servizi, deve fornire almeno le seguenti informazioni:

  1. Denominazione del Servizio;
  2. Descrizione del Servizio;
  3. Indicazioni e informative obbligatorie per legge in base al tipo di Servizio;
  4. Ogni altro dato che possa essere utile alla caratterizzazione del Servizio.

5.3 Presentando un determinato Servizio il Consulente dichiara di essere in possesso di ogni titolo, licenza, autorizzazione o che comunque ricorrano tutte le condizioni affinché il Servizio possa essere rappresentato sulla Piattaforma e poi prestato all’Iscritto, quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, (i) la titolarità di licenze e/o titoli autorizzativi per la prestazione dei Servizi nei confronti degli Iscritti, (ii) presenza di un efficacie sistema di gestione delle informative al cliente e dei reclami nei casi e nell’estensione richiesti dalla legge.

5.4 Netmoney si riserva la facoltà di rifiutare o sospendere la presentazione dei Servizi qualora ve ne sia fondato e giustificato motivo (relativo al Servizio o al Consulente). Resta inteso che l’eventuale mancato rifiuto o sospensione non costituisce in alcun modo una valutazione, positiva o negativa, e/o una determinazione di Netmoney in merito alla liceità e/o opportunità del Servizio o della sua presentazione o di ogni altra attività posta in essere dal Consulente. Il Consulente è l’unico ed esclusivo responsabile del rispetto delle norme di legge di volta in volta applicabili nonché dei Termini e Condizioni.

5.5 Nel caso in cui il Servizio proposto non sia rifiutato da Netmoney ed a seguito dell’apporto delle eventuali modifiche proposte, il Servizio sarà pubblicato sulla Piattaforma.

5.6 Il Consulente dichiara di disporre pienamente e legittimamente di tutti i diritti relativi ai Contenuti (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: diritti d’autore, diritti di immagine e/o della personalità in genere, diritti di marchio ed altri diritti di privativa, ecc.) che pubblica sulla Piattaforma.

6. Comunicazione tra Iscritto e Consulente

6.1 Mediante la Piattaforma, l’Iscritto potrà effettuare una richiesta di comunicazione con il Consulente relativa a uno o più Servizi.

6.2 Netmoney mette a disposizione degli Utenti un sistema di video-conferenza che potrà essere usato per il primo contatto tra Iscritto e Consulente. Il Consulente ha facoltà di presentare all’Iscritto ogni informazione che ritenga opportuna all’Iscritto sempre nel rispetto dei canoni di trasparenza, buona fede e correttezza nonché entro i limiti e con adempimento di tutto quanto prescritto dalla legge tempo per tempo vigente.

6.3 Il rapporto contrattuale tra Iscritto e Consulente è autonomo e distinto da quello di cui ai Termini e Condizioni. In nessun caso Netmoney può essere considerata parte del rapporto contrattuale tra Iscritto e Consulente e quest’ultimo è il solo responsabile nei confronti dell’Iscritto per ogni conseguenza pregiudizievole connessa o relativa alla prestazione dei Servizi.

7. Rimborsi

In considerazione dell’estraneità di Netmoney rispetto ai rapporti instauratisi tra Consulente e Iscritti, eventuali richieste di rimborso sono comunque da intendersi esclusivamente a carico, cura e discrezione del Consulente e che ogni responsabilità scaturente dalla gestione od omessa gestione di tali richieste è da imputarsi esclusivamente al Consulente. Netmoney presta la massima cura alla soddisfazione dei propri utenti ma non assicura l’inoltro delle richieste di rimborso o dei reclami in quanto non è tenuta a ricevere e gestire le richieste di reso o rimborso dagli Iscritti né le eventuali richieste di supporto da parte dei Consulente.

In nessun caso la richiesta di reso o rimborso dell’Iscritto potrà comportare il rimborso della Fee al Consulente dal momento che, qualunque sia l’esito della compravendita tra Consulente e Iscritto, il Servizio Piattaforma è da intendersi completamente e correttamente fruito e, pertanto, la Fee totalmente dovuta.

8. Responsabilità di Netmoney

8.1 Esclusione di garanzie

Il Consulente accetta che l’uso della Piattaforma e del servizio da essa offerto è interamente a proprio rischio e responsabilità. La Piattaforma e il servizio da essa erogato sono forniti “come sono” e “come disponibili”, senza garanzie e/o responsabilità di alcun tipo. Tutte le garanzie esplicite ed implicite, incluse, senza limitazioni, le garanzie di commerciabilità e idoneità per uno scopo particolare sono espressamente escluse nella misura massima consentita dalla legge, e nella stessa misura, Netmoney declina ogni garanzia per la sicurezza, l’affidabilità, la tempestività, la precisione e le prestazioni della Piattaforma. Nella misura massima consentita dalla legge, Netmoney declina ogni garanzia per altri servizi o beni ricevuti tramite o pubblicizzati sulla Piattaforma. Nella misura massima consentita dalla legge, Netmoney declina ogni responsabilità in merito alla trasmissione di virus informatici o altri componenti dannosi in relazione alla Piattaforma o al Servizio.

8.2 Limitazioni di responsabilità

In nessun caso Netmoney potrà essere ritenuta responsabile per danni a terzi o alle parti contraenti risultanti, direttamente o indirettamente, dall’uso della Piattaforma o del Servizio Piattaforma, o risultanti da qualsiasi contratto intervenuto tra gli Utenti o tra questi e terzi. Tale esclusione di responsabilità riguarda, tra gli altri, danni diretti, indiretti, accidentali, speciali, esemplari e consequenziali, inclusi: perdita di profitti, perdita di dati o perdita di avviamento; danni informatici; costo di prodotti o servizi sostitutivi; qualunque danno connesso a lesioni personali o fisiche.

Tale limitazione di responsabilità si intende estesa anche ai casi in cui Netmoney sia informata della possibilità di tali danni.

I danni cui la limitazione di responsabilità si riferisce possono derivare: dall’uso o abuso della Piattaforma o del Servizio Piattaforma, dalla impossibilità di utilizzare la Piattaforma o il Servizio Piattaforma o da interruzione, sospensione, modifica, alterazione, o cessazione della Piattaforma o del Servizio Piattaforma.

Tale limitazione si applica anche in relazione ai danni subiti a causa di altri servizi o prodotti ricevuti attraverso pubblicità o in connessione con la Piattaforma o il Servizio Piattaforma o qualsiasi link sulla Piattaforma, nonché a causa di informazioni o consigli ricevuti tramite o pubblicizzati in connessione con la Piattaforma o il Servizio Piattaforma o qualsiasi link sulla Piattaforma. Tali limitazioni si applicano nella misura massima consentita dalla legge.

9. Sicurezza e feedback degli Utenti

Netmoney ha a cuore l’affidabilità dei propri Utenti, nonché il buon esito dell’incontro tra Utenti mediante la Piattaforma e pone in essere ogni sforzo finalizzato al miglior grado di trasparenza possibile. Tuttavia, Netmoney non è tenuta a verificare l’esatta identità dei propri Utenti, né può confermare l’identità di ciascun Utente.

Allo stesso modo, Netmoney non è tenuta alla verifica, né preventiva né posteriore, dei commenti o feedback (nel seguito, i Feedback) rilasciati dagli Utenti relativamente ad un altro Utente. Qualora il Consulente ritenga che i Feedback possano essere offensivi per sé stesso o per la comunità è pregato di darne immediata comunicazione a Netmoney scrivendo a [assistenza@netmoney.it]. Netmoney verificherà l’offensività del Feedback segnalato, ponderando l’opportunità di eventuali provvedimenti che potranno includere, a seconda dei casi e ad esclusiva discrezione di Netmoney, la Sospensione, Cancellazione o Ban dell’Account Utente autore del Feedback segnalato.

10. Contenuti pubblicati su o tramite la Piattaforma

10.1 Contenuti Provenienti dagli Utenti

Tutti i Contenuti pubblicati sulla Piattaforma, trasmessi attraverso, o accessibili tramite link dalla Piattaforma, sono di esclusiva responsabilità dell’Utente da cui tali Contenuti provengono. L’Utente è il solo responsabile per qualsiasi Contenuto pubblicato, e-mail o materiale altrimenti reso disponibile tramite la Piattaforma. L’Utente è consapevole che Netmoney non controlla e non è responsabile per i Contenuti messi a disposizione attraverso la Piattaforma, e che utilizzando la Piattaforma, l’Utente può essere esposto a Contenuti offensivi, indecenti, imprecisi, illegali, fuorvianti.

10.2 Link ad altri siti web

La Piattaforma e i Servizi potrebbero contenere link a siti web o risorse di terza parte. Netmoney non è responsabile per: (i) la disponibilità o l’accuratezza di tali siti web o risorse; o (ii) i Contenuti, i prodotti, o i servizi disponibili su tali siti web o risorse. I link a tali siti web o risorse non implicano alcun sostegno da parte di Netmoney a detti siti web o risorse o ai contenuti, prodotti o servizi disponibili su tali siti web o risorse. Il Consulente si assume l’esclusiva responsabilità e si assume tutti i rischi che derivano dal proprio uso di tali siti web o risorse o dai contenuti, prodotti o servizi su o disponibili da tali siti web o risorse.

Netmoney non è inoltre responsabile per le politiche di riservatezza o pratiche adottate su altri siti web. Quando un Utente della Piattaforma clicchi su un collegamento che indirizza ad un altro sito, l’Utente è responsabile per la lettura delle politiche di riservatezza di detto sito.

10.3 Dichiarazione dell’Utente

Il Consulente dichiara di disporre pienamente e legittimamente di tutti i diritti relativi ai Contenuti (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: diritti d’autore, diritti di immagine e/o della personalità in genere, diritti di marchio ed altri diritti di privativa, diritti di tutela della riservatezza, diritti relativi al ritratto ecc.) che procede a pubblicare sulla Piattaforma.

Il Consulente dichiara espressamente che laddove egli non sia pienamente titolare dei diritti sui Contenuti che procede a pubblicare, è stato espressamente autorizzato a disporre dei Contenuti dai terzi titolari di tali diritti ed è dunque pienamente legittimato a rilasciare l’autorizzazione ad usare i Contenuti con l’ampiezza prevista nelle presenti Condizioni.

L’Utente si impegna a non pubblicare qualsiasi Contenuto se tale Contenuto e/o il suo utilizzo:

  • è falso, osceno, pornografico, diffamatorio, od include informazioni razziste, violente, offensive, moleste, od istiga a commettere reati o è comunque illegale in Italia o nel luogo in cui l’Utente usa i Servizi o la Piattaforma od in base ad altre leggi comunque applicabili;
  • viola le norme in materia di trattamento dei dati personali o in materia di tutela del segreto industriale e delle informazioni riservate;
  • presuppone il possesso in capo all’Utente di autorizzazioni, diritti o requisiti richiesti dalla legge di cui questi non dispone;
  • viola brevetti, marchi, diritti d’autore od altro diritto di terzi;
  • contiene virus informatici o qualsiasi programma o software progettato per interrompere, distruggere, danneggiare od anche solo limitare le funzionalità di qualsiasi software, hardware od apparato di rete o dei Servizi o della Piattaforma stessa;
  • sia in qualunque modo dannoso per Netmoney, per gli Utenti o per i terzi.

Il Consulente garantisce la buona qualità dei Contenuti che procede a pubblicare e l’adeguatezza degli stessi all’uso al quale sono destinati.

11. Pagamenti

11.1 I pagamenti per i rapporti tra Iscritti e Consulente afferiscono al rapporto contrattuale che essi autonomamente decidono di instaurare tra di essi e di cui in nessun caso Netmoney è parte. Pertanto, ogni pagamento relativo al suddetto rapporto è da intendersi estraneo a Netmoney e dovrà essere perfezionato nei tempi e nei modi stabiliti autonomamente di comune accordo tra Consulente e Iscritto. Allo stesso modo, Netmoney non è responsabile della fatturazione delle somme pagate dall’ Iscritto al Consulente quale compenso per i Servizi. L’invio della documentazione contabile e/o fiscale, laddove necessaria, dovrà essere eseguito direttamente dal Consulente nei confronti dell’Iscritto. La verifica della sussistenza dei requisiti, delle condizioni e dei termini entro i quali sia necessario provvedere all’emissione di documentazione contabile e/o fiscale, di ogni tipo e genere, nei confronti dello Iscritto, rimane ad esclusiva cura e responsabilità del Consulente e/o dello Iscritto stesso per quanto di loro competenza. Al fine della produzione e dell’inoltro della documentazione fiscale e contabile (ivi incluse quietanze, ricevute, fatture ed ogni altro documento equipollente, comunque denominato) il Consulente potrà utilizzare i dati forniti dagli Iscritti al momento della registrazione o comunque quelle disponibili nella anagrafica dell’Iscritto sulla Piattaforma. Fermo l’obbligo dell’Iscritto a fornire informazioni corrette, valide ed aggiornate ed a garantire di non aver fornito alcuna informazione errata o falsa, Netmoney non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile dell’erroneità o della falsità, incolpevole, colpevole o dolosa, delle informazioni comunicate dagli Iscritti. Il Consulente rimane l’unico responsabile della verifica dei dati e delle informazioni al fine della produzione e dell’inoltro della documentazione fiscale e contabile agli Iscritti qualora necessaria. Il Consulente e l’Iscritto si impegnano a manlevare e tenere indenne Netmoney da ogni danno e/o responsabilità derivanti, direttamente o indirettamente, dall’utilizzo di dati rivelatisi errati o falsi.

11.2 Per il pagamento della Fee, il cui importo e scadenze sono stabilite nel Subscription Form, che debba effettuarsi mediante carta di credito o di debito, il Consulente utilizza il servizio offerto da terze parti, tramite la Piattaforma: dovrà collegarsi, seguendo le istruzioni presenti sulla Piattaforma, al circuito sicuro di Stripe che garantisce la riservatezza dei dati e la sicurezza e l’efficienza delle transazioni. Si intendono qui integralmente richiamate le disposizioni delle condizioni generali di contratto predisposte da Stripe e consultabili al seguente link: https://stripe.com/it-es/ssa. Netmoney non risponderà di eventuali danni derivanti al Consulente dall’utilizzazione del servizio proposto da Stripe.

12. Tasse, Licenze e Certificazioni

12.1 Il Consulente è l’unico responsabile (i) della determinazione dei propri obblighi relativi a licenze, autorizzazioni, imposte, contributi ed ogni altro onere di natura fiscale, contributiva e/o amministrativa, e dei relativi adempimenti (ii) della segnalazione, raccolta, versamento delle imposte, contributo ed ogni altri onere di natura fiscale, contributiva e/o amministrativa, nonché (iii) della valutazione circa l’opportunità o l’obbligo di inclusione o meno nel Prezzo Nominale di qualsiasi imposta sul valore aggiunto (IVA) applicabile o qualsiasi altra imposta indiretta comunque prevista per altre tipologie di visitatori, o imposte sul reddito (“Imposte”).

12.2 Le normative fiscali potrebbero imporre a Netmoney di raccogliere informazioni fiscali dagli Utenti o di trattenere le imposte dai pagamenti. Se un Consulente non fornisce la documentazione richiesta ai sensi della legge applicabile (ad es. un codice fiscale) per adempiere agli obblighi fiscali, contributivi o di ogni altra natura (es. di ritenuta delle imposte dai pagamenti dovuti) Netmoney si riserva il diritto di trattenere i pagamenti fino all’importo rispettivo dell’imposta/onere come previsto dalla legge fino alla risoluzione della questione.

12.3 Resta inteso che, salvo il caso in cui sia tassativamente imposto dalla legge di volta in volta applicabile, Netmoney non paga tasse per conto degli Utenti. Gli Utenti sono gli unici responsabili di eventuali Imposte ad essi relative e derivanti da qualsiasi attività intercorsa mediante la Piattaforma.

12.4 A seconda delle circostanze, tra cui il numero di transazioni condotte e l’oggetto della transazione, la legge può richiedere licenze o certificazioni. Netmoney non è responsabile per determinare le casistiche in cui è necessario essere in possesso di una licenza e/o di un certificato per l’uso dei Servizi o della Piattaforma, per l’organizzazione, gestione e conduzione degli Eventi ovvero per lo svolgimento di una transazione attraverso la Piattaforma.

13. Modifiche

Netmoney si riserva il diritto, a sua sola discrezione, di modificare la Piattaforma o i Servizi, ovvero di modificare queste Condizioni Consulente e i Termini e Condizioni dandone adeguato preavviso almeno 15 giorni prima tramite la Piattaforma. Sarà aggiornata anche la “Data ultimo aggiornamento” in calce alle presenti Condizioni Consulente. Se successivamente alla comunicazione di futura modifica e durante il tempo precedente all’effettiva applicazione delle modifiche, l’Utente continua ad accedere o ad utilizzare la Piattaforma o i Servizi, si riterrà che l’Utente abbia accettato tali Condizioni Consulente così come modificate. Qualora l’Utente ritenesse non accettabili tali modifiche, egli potrà recedere in qualunque momento interrompendo ogni utilizzo della Piattaforma e dei Servizi Piattaforma.

14. Gestione reclami

Se un Utente della Piattaforma ritiene che la condotta tenuta da altri Utenti sia inappropriata, che i suoi diritti di proprietà intellettuale o industriale siano stati lesi, così come la sua privacy, ovvero vi siano malfunzionamenti di natura tecnica della Piattaforma, l’Utente stesso, entro 48 ore dalla scoperta della violazione, deve immediatamente inviare una comunicazione scritta a Netmoney, e-mail: assistenza@netmoney.it.

Per essere efficace, la notifica deve includere:

  • La firma fisica o elettronica della persona autorizzata ad agire per conto del titolare di un diritto esclusivo che è stato presumibilmente violato;
  • i dati dell’Utente che sono stati forniti al momento della creazione dell’Account Utente al fine di poterlo correttamente individuare;
  • una spiegazione dettagliata del malfunzionamento ovvero della violazione e delle ragioni per cui si ritiene che tale violazione sia inappropriata e/o lesiva dei diritti dell’Utente che sta presentando il reclamo;
  • i dati personali dell’Utente collegati all’Account Utente di cui si ritiene che abbia posto in essere la violazione e/o la condotta illegittima;
  • una dichiarazione in cui la parte lesa dichiara che le informazioni contenute nella notifica sono accurate e, sotto pena di spergiuro, che la parte reclamante è autorizzata ad agire per conto del titolare di un diritto esclusivo, presumibilmente violato.

Con particolare riguardo ai reclami riguardanti questioni di violazione della proprietà intellettuale o industriale, l’Utente sarà anche tenuto a comunicare nel reclamo:

  • L’identificazione del Contenuto protetto da copyright o disciplina sui marchi registrati che si ritiene sia stato violato;
  • L’identificazione del materiale che si ritiene essere oggetto di attività illecita e le informazioni ragionevolmente sufficienti per permetterci di individuare il materiale;
  • Una dichiarazione in cui la parte lesa ritiene in buona fede che l’uso del materiale non è autorizzato dal titolare del copyright o del marchio registrato, dall’agente incaricato o dalla legge;
  • L’Utente accetta che al momento del ricevimento di un avviso di reclamo di violazione della proprietà intellettuale, Netmoney può rimuovere immediatamente i materiali identificati sulla Piattaforma senza alcuna responsabilità nei confronti degli Utenti o di terzi.

14. Manleva

Il Consulente si impegna a liberare, difendere, manlevare e tenere Netmoney e le sue affiliate e consociate, e i loro funzionari, direttori, dipendenti e agenti indenni da e contro qualsiasi pretesa, responsabilità, danni, perdite e spese, inclusi, senza limitazione, ragionevoli onorari legali e contabili, derivanti da, o in qualsiasi modo correlati a:

  • l’accesso o l’utilizzo della Piattaforma, dei Servizi Piattaforma o dei Contenuti da parte loro o la violazione dei Termini e Condizioni;
  • i Contenuti elaborati, trasmessi, copiati, inviati, messi a disposizione dagli Utenti stessi;
  • qualsiasi delle seguenti azioni svolte dall’Utente stesso:
    • l’interazione con qualunque Utente;
    • la richiesta di un Servizio.

15. Relazione tra le parti

15.1 Netmoney, gli Iscritti e i Consulente sono parti indipendenti tra loro, ognuno dei quali agisce in suo nome e per i propri scopi. Le presenti Condizioni Consulente non creano alcun vincolo di subordinazione, di agenzia, rappresentanza, associazione, intermediazione, Consulenteship, rapporto di lavoro o di franchising tra Netmoney e il Consulente.

15.2 Nessuna delle clausole contenute nei Termini e Condizioni, ovvero di qualsivoglia altro materiale, può essere considerato inteso a costituire, creare, dare effetto o comunque riconoscere una società, un’agenzia, una joint venture ovvero una entità di business formale di qualsiasi tipo, ovvero a creare un rapporto fiduciario tra Netmoney e il Consulente.

15.3 I diritti e gli obblighi delle parti devono essere limitati a quelli espressamente indicati nel presente documento e nei Termini e Condizioni.

15.4 Il Servizio offerto da Netmoney consiste esclusivamente nel mettere a disposizione la Piattaforma che facilità l’incontro tra soggetti interessati a vendere/acquistare i Servizi. Netmoney non è e non agisce come un venditore, né come compratore, rappresentante o mediatore per conto di alcuna delle parti coinvolte. Netmoney gestisce la Piattaforma attraverso la quale gli Utenti possono effettuare comunicare, ma non ha alcun ruolo nella transazione tra Iscritti e Consulente.

16. Legge applicabile e risoluzione delle controversie

Le presenti Condizioni Consulente sono regolate e interpretate in conformità con le leggi della Repubblica Italiana.

Le Parti delle presenti Condizioni Consulente sottoporranno le controversie derivanti dalle Condizioni Consulente al tentativo di conciliazione previsto dal Servizio di conciliazione della Camera Arbitrale di Milano. Nel caso in cui il tentativo fallisca, tutte le controversie derivanti dai Termini e Condizioni, anche di natura non contrattuale, relative o connesse alle stesse e/o ai rapporti tra Consulente e Iscritti, nonché all’interpretazione di sue parti, saranno risolte mediante arbitrato secondo il Regolamento della Camera Arbitrale di Milano, da un arbitro unico, nominato in conformità a tale Regolamento. Il Tribunale Arbitrale giudicherà secondo equità. La sede dell’arbitrato sarà Milano e le riunioni potranno tenersi anche in via telematica, qualora sia consentita l’identificazione delle Parti ed esse abbiano piena facoltà di ascoltare ed intervenire. La lingua dell’arbitrato sarà l’italiano.

17. Condizioni aggiuntive e richiamo alle CU

Netmoney non è responsabile per i rapporti creatisi tra gli Utenti.

Il Consulente accetta che i diritti e gli obblighi contenuti nelle Condizioni Consulente, nonché gli eventuali altri documenti che sono incorporati in esse per mezzo di riferimento, possono essere liberamente e legittimamente trasferiti da Netmoney a terze parti nel caso di fusione o acquisizione;

In ogni caso, tramite il Piattaforma, i Consulente si impegnano a rispettare tutte le leggi nazionali e internazionali applicabili e tutti i regolamenti attualmente in vigore per l’utilizzo dei servizi di Netmoney in relazione alle attività svolte sul Piattaforma dai Consulente stessi. Nessuna deroga alle presenti Condizioni Consulente sarà concessa senza l’autorizzazione scritta ottenuta ed un nuovo contratto firmato tra Netmoney e Consulente;

Tutte le comunicazioni all’attenzione dei Consulente saranno inviate all’indirizzo e-mail fornito al momento della registrazione sul Piattaforma. I messaggi e le notifiche sono considerate ricevute 24 ore dopo l’invio dell’e-mail, a meno che non sia stata ricevuta una notifica che indichi che l’indirizzo e-mail non sia valido o non funzionante.

Qualora una disposizione delle Condizioni Consulente e dei Termini e Condizioni venga dichiarata invalida o inefficace, le altre disposizioni rimarranno valide e vincolanti per le parti, e la disposizione invalida o inefficace sarà sostituita, se possibile, dalla normativa cogente applicabile.

Ultimo aggiornamento: 28/05/2021